LE FOTO 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Queste immagini sono state scattate in Cile, presso La Silla, uno degli osservatori ESO in Cile. Ho avuto il piacere di essere invitato più volte in questi luoghi per realizzare diversi servizi fotografici. Questi osservatori sono stati costruiti nel deserto di Atacama, il più arido del mondo, ma la bellezza e la pulizia dell’aria li rendono tra i luoghi migliori al mondo per osservare il cielo notturno. Tra gli osservatori che ho visitato c’è anche l’E-ELT, acronimo di European Extreme Large Telescope. Un gigante ancora in costruzione che avrà uno specchio primario di 40m di diametro. Sarà proprio grazie a questo telescopio che si spera di dare nei prossimi decenni una risposta concreta sulla esistenza o meno di vita extraterrestre.
These pictures were taken in Chile, at La Silla, one of the ESO observers in Chile. I had the pleasure of being invited to this site several times to make several photo services. These observers were built in Atacama desert, the most dry in the world, but the beauty and cleanliness of the air make them one of the best places in the world to observe the night sky. Among the observers I have visited is also the E-ELT, acronym of European Extreme Large Telescope. A giant still under construction that will have a primary mirror of 40m in diameter. It will be thanks to this telescope that is hoped to give concrete answers to the existence or not of extraterrestrial life in coming decades.

L’AUTORE 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Nato a Parma nel 1975, Alberto Ghizzi Panizza si avvicina ala fotografia già in gioventù ed è un precursore della fotografia digitale. Comincia infatti ad utilizzarla assiduamente già dal 1998 con una fotocamera da 0,06 megapixel credendo nell’enorme potenziale di questa tecnologia. Quello che nasce come un semplice hobby cresce negli anni successivi diventando un punto cardine della sua vita. Ama particolarmente la natura e gli animali in tutte le loro forme ed è alla costante ricerca della bellezza del mondo che ci circonda, trovando in esso la sua principale fonte di ispirazione. Riconosciuto come uno dei migliori fotografi italiani collabora con svariate agenzie fotografiche internazionali; pubblica foto e articoli su numerose testate italiane ed estere sia per il web che cartacee. Ha ricevuto più di quaranta premi nazionali ed internazionali e realizza costantemente workshop, corsi, presentazioni e mostre (attualmente una cinquantina quelle svolte) in tutto il mondo. Nel 2011 diventa vicepresidente dell’Associazione Travel Photo Experience: un’associazione senza scopo di lucro che propone viaggi ed escursioni per appassionati di fotografia e natura.

www.albertoghizzipanizza.com

Born in Parma in 1975, Alberto Ghizzi Panizza is approaching photography wing already in youth and is a forerunner of digital photography. In fact, it starts to use it assiduously since 1998 with a 0.06 megapixel camera believing in the enormous potential of this technology. What is born as a simple hobby grows in later years becoming a cornerstone of his life. It especially loves nature and animals in all their forms and is constantly searching for the beauty of the world around us, finding in it its main source of inspiration. Recognized as one of the best Italian photographers collaborating with several international photo agencies; Publishes photos and articles on numerous Italian and foreign magazines both for web and paper. He has received more than forty national and international awards, and has consistently produced workshops, courses, presentations and exhibitions (currently some fifty of them) around the world. In 2011 he became vice president of the Association Travel Photo Experience: a nonprofit association that offers travel and hiking for photography and nature enthusiasts.

www.albertoghizzipanizza.com

 

SHARE