LA FOTO 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Nella regione dell’Uttarakhand, nell’India settentrionale, si incontrano di­versi piccoli insediamenti abitati dalle popolazioni di etnia kumauni, della quale fa parte il bambino ripreso.
In the Uttarakhand region, northern India, there are several small settlements inhabited by the kumauni ethnic groups, of which the child is taken up.

L’AUTORE 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Bruno De Faveri è nato a Tortona, in provincia di Alessandria, nel 1963. Inizia a fotografare la natura in modo amatoriale all’inizio degli anni ’90, dopo aver visto le opere dei fotografi della National Geographic Society in Madagascar. Nel decennio dal ’90 al 2000, caratterizzato da approcci, tentativi, soddisfazioni e delusioni, fotografa la natura in tutte le sue forme. Dal 2000, dopo l’uscita del libro “Da ponte a ponte, un mondo di emozioni” ambientato per scommessa su un piccolo tratto di riva del fiume Scrivia, il suo modo di fotografare assume una connotazione più professionale. Dal 2001 contribuisce alla produzione di cd-rom e guide sulla natura, collabora con enti locali, agenzie e riviste fotografiche nazionali ed estere, autori di guide e pubblicazioni naturalistiche e agenzie di viaggi specializzate. La fotografia naturalistica lo porta in varie parti del mondo, dal Polo Nord al Madagascar, dalla Scozia alla Florida, dal Kenya alla Mauritania, dall’India alla Costa Rica e in Borneo, ma il suo amore più grande, fotograficamente parlando, resta sempre per le rive del fiume Scrivia e per la Valle Vigezzo, luogo di nascita materno.
www.brunodefaveri.it
Bruno De Faveri was born in Tortona, in the province of Alexandria, in 1963. He started photographing nature amateurishly in the early 1990s, after seeing the works of photographers of the National Geographic Society in Madagascar. In the decade from 90 to 2000, characterized by satisfaction and disappointment, photographs nature in all its forms. Since 2000, after the release of the book “From bridge to bridge, a world of emotions” set for gambling on a small shore of the river Scrivia, its way of photographing assumes a more professional connotation. Since 2001 he contributes to the production of cd-roms and nature guides, collaborates with local authorities, national and foreign agencies and magazines, guides and nature writers and specialized travel agencies. Nature photography brings him to various parts of the world, from North Pole to Madagascar, Scotland to Florida, Kenya to Mauritania, India to Costa Rica and Borneo, but his greatest love, photographic speaking, is always up to The banks of the river Scrivia and the Valley Vigezzo, birthplace of the mother.
www.brunodefaveri.it
SHARE