LA FOTO 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
La foto è stata fatta a Capo Noli (SV) e raffigura gli occhi di un rombo di rena (Bothus podas). La tecnica consiste nell’utilizzo di uno snoot applicato al flash subacqueo, che con l’ausilio di una mascherina con due fori permette di indirizzare la luce del lampo esclusivamente nei punti desiderati, lasciando il resto del fotogramma sottoesposto.
The photo was made in Capo Noli, Italy, and depicts the eyes of a rhombus (Bothus podas). The technique is to use a snoot applied to the underwater flash, which, with the help of a two-hole mask, allows to direct the light only at the desired points, leaving the remainder of the frame underexposed.

L’AUTORE 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Triestino, classe ’59, da sempre appassionato di mare, ottiene il primo brevetto FIPSAS nel 1989. Nel ’92, mentre era in vacanza alle Maldive, frequenta un corso di fotosub e visti i risultati incoraggianti, inizia a praticare con entusiasmo la fotografia subacquea dapprima con una Nikonos 5 e sucessivamente con una reflex Nikon scafandrata. Dopo qualche anno approda all’agonismo, dapprima nel safarifotosub e poi anche nella fotosub. Campione italiano safarifotosub cat. ARA master 2008 e 2011. Campione italiano fotosub 2005. Nazionale nel 2005 ai campionati del mondo di fotosub in Spagna. Dal 2002 ha ottenuto varie vittorie, piazzamenti e menzioni in concorsi fotosub nazionali  ed internazionali.
Testo inglese. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean ut est eu ante facilisis commodo. Fusce ultricies lacus mauris, sit amet vehicula et purus. Vestibulum non tincidunt diam. Vivamus leo vel tortor ultricies faucibus. In eget lacus risus. Proin eget lorem nec nunc. 
SHARE