LA FOTO 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Sulle grandi pianure del Masai Mara ho cercato di rendere omaggio al movimento di questi splendidi ghepardi attraverso l’uso della combinazione dei tempi lenti.
On the large plains of Masai Mara I tried to pay homage to the movement of these beautiful cheetahs through the use of the combination of slow times.

L’AUTORE 

Clicca per ingrandire / Click to enlarge
Fabio Schifino nasce a Roma nel 1968, e tuttora vive nella capitale. Inizia la sua carriera fotografica negli anni 90, specializzandosi nell’interazione tra i popoli d’oriente, in seguito spinto, e trasportato da eventi naturalistici inizia ad esplorare le zone più’ amene del pianeta, inseguendo atmosfere fatte di luci e ombre, regalando ritratti e scene vissute in un timbro quasi sonoro, materico, ”intrappolare un momento del tempo che fugge, e racchiuderlo in un piccolo fotogramma, è per me un raro dono, che mi permette di proteggere la memoria per le generazioni che verranno. La fotografia è la macchina del tempo, che mi da la grande opportunità’ di fermarlo, osservarlo, amarlo, e… lasciarlo ancora correre”.

www.fabioschifino.it

Fabio Schifino was born in Rome in 1968, and still lives in the italian capital. He began his photographic career in the 1990, specializing in the interaction between the peoples of the Orient. Later, driven, and carried by naturalistic events, he began to explore the most amenable areas of the planet, pursuing atmospheres made of lights and shadows, giving portraits and scenes lived in a quasi-sound atmoshere, material, “trapping a moment of fleeting time, and enclosing it in a small frame is a rare gift to me, which allows me to protect memory for the new generations. Photography is the machine of time, which gives me the great opportunity to stop it, watch it, love it, and… let it run again”.

www.fabioschifino.it

SHARE